TerraMare by Riviera Food

cms-img

TerraMare è il brand ideato per commercializzare olio, olive e pesto sul portale rivierafood.it.
Le materie prime utilizzate sono di alta qualità che vengono abilmente lavorate da mani artigiane in aziende situate nell'entroterra imperiese.




Siccardi Giobatta - Varigotti (Savona)

cms-img

Nel 1878, Garzoglio Secondo, bisavolo, che esercitava in Noli, allora capitale della pesca e della lavorazione del pesce azzurro in Liguria, dell'attività di mediazione e vendita del pesce fresco e di lavorazione e conservazione del pescato locale, getta idealmente le basi della ditta Siccardi che nasce nel 1920 col trasferimento da Noli a Varigotti degli eredi.
Allora come oggi la conservazione dei prodotti ittici è fondata sulle lavorazioni tradizionali del pesce azzurro: salagione delle acciughe, bollitura del novellame (Bianchetti e Rossetti), marinatura delle Boghe, Zerri.
Queste lavorazioni estremamente semplici nelle esecuzioni sono rimaste inalterate negli anni avvalenosi solo delle innovazioni tecnologiche a supporto delle stesse.
La qualità della materia prima e, la passionalità delle risorse umane dedicate alla lavorazione rappresentano il punto di forza dell'attività che continua il suo percorso senza soluzione di continuità da oltre un secolo.




Le 2Mele - Chiusavecchia (Imperia)

cms-img

E' un’azienda giovane nata con l’idea di far conoscere ricette antiche e nuove di conservazione in vaso della frutta.

La produzione rigorosamente artigianale è il risultato di un’accurata ricerca e selezione delle materie prime unita alla tradizionale lavorazione della marmellata e della confettura che permette di ottenere un prodotto di alta qualità. Le confetture aromatiche di ”pere, mele, pinoli, cannella” ed ancora di “arancia e pistacchi” spiccano  tra le originali delizie di frutta fresca e frutta secca. Le gelatine di vini doc della Liguria sono ideali con formaggi stagionati e carni.




Panificio Asplanato - Pane di Triora Triora (Imperia)

cms-img

La storia del Panificio Asplanato nasce con la produzione del rinomato Pane di Triora.
Nel secondo dopoguerra, sulla base di antiche ricette tramandate oralmente, Angiolino, panettiere del paese, decise di produrre nuovamente una pagnotta che si potesse mantenere per diversi giorni.
A quel tempo, in Alta Valle Argentina vi erano dei campi di grano coltivati così che la panificazione avveniva utilizzando proprio il grano del posto.
Inizialmente il panificio soddisfava il fabbisogno di un paese di montagna che all'epoca, siamo intorno agli anni '50 contava su un migliaio di abitanti.
Successivamente, grazie all'interessamento di alcuni negozianti di Sanremo, venne creata una piccola rete di distribuzione, utilizzando l'autobus di linea per il trasporto.

Al giorno d'oggi nonostante il grano provenga ormai da mulini piemontesi, gli ingredienti necessari alla panificazione sono gli stessi di allora e, in particolare, si continua ad utilizzare la farina di grano tenero tipo 1.

Poco conosciuta dai consumatori e lavorata quasi esclusivamente dal Panificio Asplanato Angolino, la farina di tipo 1 si caratterizza per un alto contenuto di fibre e per una maggiore presenza di vitamine e sali minerali rispetto alle farine raffinate.
Rispetto ad una farina comune, come la 00, la farina tipo 1 contiene più minerali, è meno calorica e può aiutare sia a diminuire il colesterolo che a mantenere una corretta funzionalità intestinale.
Oltre alla farina tipo 1, che contribuisce a rendere dorato il colore della pagnotta, il Pane di Triora viene preparato con lievito di birra, sale, uno spolvero di crusca su cui viene adagiato il pane prima della cottura e l'immancabile acqua che sorge non molto lontano dal Paese delle Streghe.
Se siete interessati ad acquistare il Pane di Triora scrivete a info@rivierafood.it.

Negli ultimi anni il Panificio Asplanato si è specializzato nella produzione di altri gustosi prodotti come i grissini (preparati sempre con farina di tipo 1), i biscotti all'anice con olio extravergine di oliva, le bruschette all'origano e le fette biscottate.




Cascina Praiè - Andora (Savona)

cms-img

Cascina Praié è orientata alla produzione dei più noti vini bianchi liguri,Pigato e Vermentino, ma anche al riutilizzo di alcune antiche varietà locali meno note come la Lumassina e il Barbarossa (rosato naturale).
I vini rossi sono invece basati sulla Granaccia ed il Rossese, ma nel sito di Cervo sono in produzione altre varietà a bacca rossa ben adattabili al clima mediterraneo.
Dei 12 ha di proprietà , 8 sono adibiti a vigneto dai più giovani di Cervo appena entrati in produzione ai più vecchi di Colla Micheri risalenti agli anni 70/80.
Pur non essendo azienda biologica certificata i protocolli di coltivazione e vinificazione fanno riferimento ai parametri più restrittivi della produzione naturale; alcuni dei nostri vini sono prodotti attraverso fermentazione naturale con lieviti autoctoni, per gli altri si utilizzano lieviti selezionati basici e rigorosamente non OGM.




Aia de Mâ - Borgomaro (Imperia)

cms-img

L'azienda agricola "Aia de Mâ" nasce dallo spirito imprenditoriale di Sergio Marchetti.
La passione per il vino lo ha portato a creare questo nuovo progetto acquisendo alcune vigne nell'entroterra imperiese che entreranno a pieno regime nel giro di qualche anno.
È invece avviata regolarmente la commercializzazione di tre vini liguri DOC: Pigato, Vermentino e Rossese di Dolceacqua.




Canepa - Alassio (Savona)

cms-img

Panetteria e pasticceria storica di Alassio, oggi anche gastronomia, offre una produzione giornaliera ampia di piatti della tradizione alassina e ligure: “brandacuiun” e “cappon magro” …  “torta Pasqualina” e “cima genovese” … “pandolce “ e “Baci di Alassio”...

Dal 1946 nel famoso “Budello”, la via pedonale dello shopping alassino, è a disposizione della clientela tutti i giorni dalle 7.30 alle 19.45. 




check Prodotto aggiunto per il confronto.