Crema Aiè con Aglio di Vessalico

    4,79 €
    Disponibile

    La crema Aiè  è particolarmente delicata al palato, grazie alla caratteristica dell'Aglio di Vessalico (Presidio Slow Food) di essere leggero e digeribile.

    Come le sue “cugine”, l’Aiolì francese e l’Alioli spagnola, deriva dalla medioevale “Agliata” ma con ingredienti differenti.

    Anticamente veniva preparata dai contadini della zona al ritorno dal lavoro, ricetta che venne poi tramandata nelle famiglie della Valle Arroscia proseguendo la tradizione culinaria.

    L’Aiè nata per essere spalmata su fette di patate lesse, risulta ottima anche per accompagnare piatti di carne e pesce, in quanto la sua estrema delicatezza (derivata anche dall’utilizzo dell’Aglio di Vessalico), accompagna i sapori dei piatti a cui viene abbinata, dandogli un valore aggiunto.

    Formato: 80g


    Quantità:

    Spedizione Gratuita per Ordini Superiori a 69€

    cms-img



    Scheda dati

    Prodotto e confezionato
    Aquila d'Arroscia (IM)
    Ingredienti
    Olio di Oliva (50%), UOVO (17%), Aglio di Vessalico (4%), amido di mais, succo di limone, sale.
    Conservazione
    Conservare in luogo fresco e asciutto. Una volta aperto conservare in frigorifero a max + 4°C.
    Valori nutrizionali per 100 g di prodotto
    Valore Energetico 2497 KJ (597 kcal) - Grassi 59,75g di cui saturi 9,24g - Carboidrati 13,37g di cui zuccheri 0,53g - Proteine 3,54g - Sale 3,89g

    Riferimenti specifici

    Cooperativa A Resta - Vessalico (Imperia)

    La Cooperativa “A Resta” è stata costituita nel 1999. “Resta” nel dialetto locale significa “treccia” ed indica la modalità in cui l’aglio dell’Alta Valle Arroscia viene tradizionalmente confezionato.

    La Cooperativa, nata dai soci fondatori in qualità di coltivatori d’aglio, continua ad impegnarsi, conservare e valorizzare quello che generazioni di contadini della zona sono riusciti a tramandare.

    Un particolare aiuto a promuovere la piccola produzione dell'Aglio di Vessalico (quello della Cooperativa A Resta è l'unico riconosciuto) è stato dato dalla condotta Slow Food di Imperia, che nel 2000 lo ha riconosciuto come prodotto da presidiare.
    Per ottenere il contrassegno “Presidio Slow Food” i piccoli produttori riuniti in Cooperativa devono seguire un disciplinare di produzione autocontrollato.

    Il riconoscimento permette il presidio in sinergia con la cooperativa di far conoscere e valorizzare, al di fuori del ristretto territorio dove è nato, l'aglio di Vessalico che costituisce al giorno d'oggi una importante risorsa per i piccoli paesi della Valle Arroscia.

    12 altri prodotti della stessa categoria:

    arrow_back
    arrow_forward

    Crema Aiè con Aglio di Vessalico

    4,79 €